Categorie Blog
Ricerca nel blog

SUI GRANI ANTICHI LA SAPPIAMO LUNGA. PER QUESTO USIAMO LA FILIERA CORTA.

Pubblicati1 anni fa
Love0
SUI GRANI ANTICHI LA SAPPIAMO LUNGA. PER QUESTO USIAMO LA FILIERA CORTA.

La Sicilia ha un’eredità cerealicola ricchissima. La Stazione Sperimentale di Granicoltura di Caltagirone, ente pubblico fondato nel 1927, ha conservato nel tempo e riprodotto le sementi dei 49 ecotipi locali siciliani comunemente chiamati Grani Antichi. La filiera dei Grani Antichi dei Fornai Siciliani parte proprio da questo ente, dal quale le associazioni di produttori e le aziende agricole locali reperiscono i grani madre di tutte le varietà, in particolare quelli più diffusi come Timilia, Russello e Maiorca.

 

Un grande contribuito è arrivato anche dalla Regione Siciliana, che ha tutelato la provenienza dei Grani Antichi Siciliani ed il loro mantenimento in purezza attraverso l’iscrizione di ben 16 delle 49 varietà presenti nel registro nazionale delle sementi. Questo provvedimento permette a molte aziende di mantenere allo stato originale le varietà locali, così da poter trasferire alle aziende agricole, prima della semina, un grano puro e già adattato ai cambiamenti climatici senza che questi perda il suo valore nel tempo.

 

Oggi la Sicilia sta rivivendo una nuova crescita grazie alla valorizzazione di materie prime da sempre presenti nel suo territorio e ad un’opera fatta di uomini e aziende operanti nell’Isola e non altrove. E noi de I Fornai Siciliani siamo fieri di essere parte di questo meccanismo virtuoso. Il prossimo passo che la nostra azienda compierà per tutelare la qualità e l’origine dei prodotti è introdurre una certificazione della provenienza della materia prima totalmente made in Sicily. L’obiettivo è quello di portare sulle tavole della Sicilia e del resto del mondo prodotti 100% siciliani, sicuri e garantiti.

Menu

QR code

Impostazioni

Condividi

Crea un account

Accedi

Crea un account

Accedi